Slow Food Cilento

Slow Food è un’associazione non-profit che conta 100.000 membri in 150 paesi del mondo. Fondata da Carlin Petrini nel 1986, si pone l’obiettivo di promuovere nel mondo il cibo buono, pulito, giusto e sano.
Buono da mangiare, per le sue qualità organolettiche, ma anche per i valori identitari e affettivi che si porta dietro.
Pulito perché prodotto in modo ecosostenibile e rispettoso dell’ambiente.
Giusto perché conforme all’equità sociale durante la produzione e la commercializzazione.
Sano perché la salubrità è un argomento fondamentale, e quando si parla di salute sempre più spesso si fa riferimento a ciò che si mangia e all’ambiente in cui si vive.

Scoprite i progetti di Casa Slow Food (.pdf)

Per Slow Food bisogna tornare a dare il giusto valore al cibo, rispettando chi lo produce, chi lo mangia, l’ambiente e il palato. Le condotte Slow Food nel Cilento operano attraverso vari progetti ed iniziative. La Condotta Cilento opera nei Comuni che ricadono nell’area del monte Stella, da Agropoli a Pollica lungo la fascia costiera, da Prignano Cilento a Omignano, sul versante interno, e nel territorio dei comuni posti lungo la valle del Calore, da Roccadaspide a Felitto sul versante sud, da Aquara a Piaggine e Valle dell’Angelo sul versante nord.

Ultime Notizie

terza-mozione

La biodiversità, i saperi, le comunità e le culture che vogliamo difendere e sostenere – EVENTO ANNULLATO

EVENTO ANNULLATO CAUSA MALTEMPO Appuntamento per Martedì 22 Maggio alle ore 19 presso il Royal Hotel in via Francesco Gregorio a Capaccio-Paestum per una tavola rotonda sulla III mozione approvata al Congresso Internazionale di Slow Food a Chengdu: La biodiversità, i saperi, le comunità e le culture che vogliamo difendere e sostenere. Le attività della nostra…

Dettagli